Feb 222015
 

25 novembre 2004 All’aeroporto di Delhi c’e’ Haridas che ci aspetta. Lui e’ il cugino di Gaurasundar, un mio confratello indiano che ho incontrato a New York. Sono gentili. Mi offrono trasporto e pernottamento gratis alla loro Guest House. Devo solo pagare il tragitto a Vrindavana. Questo posto e’ vicino al Tempio Iskcon di Delhi, […more]

Feb 222015
 
Il sabato del villaggio

Sabato e domenica qui a San Jose’ (Costa Rica) e’ diverso che in India o in Italia. Non c’e’ nessuno che gira, le strade sono deserte. Forse perche’ stiamo in zona universitaria e il fine settimana l’universita’ chiude. Comunque sia c’e’ un silenzio delizioso. La mattina canto i giri al sole che nasce, talvolta mi […more]

Feb 222015
 

Someone was supposed to come pick us up and bring us to the farm. Nobody came. We made abhisheka to our Dieties, Sri Sri Radha Govinda, Nitai Gauranga, Gopaladeva and Srila Prabhupada, made a bhajan and took prasadam. I spent several hours writing. Also I saw the new service of Google, the spreadsheets. Very useful […more]

Feb 222015
 

Fin dall’Italia avevamo l’idea fissa di andare a vedere Jagannath Puri, prima di decidere dove risiedere. Quasi tutti ce ne avevano parlato come di un paradiso terrestre, con un clima favoloso e l’atmosfera impregnata di Coscienza di Krishna. Avendo problemi fisici, Puri ci sembrava la citta’ perfetta dove risiedere. Vrindavana, nonostante la sua somma dolcezza, […more]

Oct 052000
 
Per i luoghi santi di Vrindavana

A piedi (parikrama) fino a Cira Ghata. Si incontrano prima l’albero di Krishna Balarama e il Tempio di Sanatana Gosvami, Madan Mohan. Prima delle invasioni musulmane questo tempio era ricco e c’erano le Divinita’. Ora sono vicino Jaipur. Questo posto e’ come una immensa spiaggia sulle rive della Yamuna. Ritirandosi, ha creato una isoletta. Il […more]