Jan 012016
 

12572954_202733550078410_4710033655368674627_nLa divinità di Govinda deva fu scoperta da Rupa Goswami, dopo che un misterioso ragazzo bellissimo lo ebbe guidato ad una collina chiamata Goma Tila, dove ogni giorno una mucca si recava in una buca e dalle sue mammelle vi spruzza dentro del latte. Dopo essersi recato là, Sri Rupa trovò Govindaji sepolto nella terra e questo tempio fu costruito esattamente nello stesso luogo da un discepolo di Raghunatha Bhatta Goswami, di nome Raja Mana Singh, un generale alla corte di Akbar. La divinità di Srimati Radharani veniva adorata a Jagannath Puri, ma il figlio del Re Prataparudra la fece trasferire a Vrindavana, dove fu debitamente installata accanto a Govinda deva. In precedenza questo tempio era molto alto ed opulento con dozzine di cupole sulla cima, ma, a causa della perfidia del mleccha musulmano Aurangzeb, i quattro piani superiori furono smantellati pezzo dopo pezzo e oggi il tempio si erge su di un piano.

Sorry, the comment form is closed at this time.