Feb 232015
 

 

I tre progetti presenti di Isvara Academy

1) La Biblioteca
2) Il progetto “Libri Vivi”
3) I dipartimenti di Ricerca


 

La Biblioteca
La Biblioteca e’ il tesoro le fondamenta di Isvara Academy.
Non puo’ esserci scuola senza un luogo dove professori e studenti vanno a informarsi e approfondire.
Il nostro primo impegno e’ mettere online tutta la enorme mole di documenti di vario genere (scritti, audio, video) gia’ presente nei nostri computer. Ad oggi abbiamo all’incirca 150.000 documenti che verranno messi online in Accademia nel corso dei prossimi mesi.

Ma non abbiamo tutta la sapienza vedica nei nostri computer. C’e’ molto di piu’. Ci sono centinaia di siti che si occupano di questo campo di conoscenza e contengono un gran numero di documenti preziosissimi. Si tratta di andarli a cercare e metterli in Biblioteca prima che scompaiano.

Chiedo a tutti coloro che leggono questa presentazione di partecipare a far crescere la Biblioteca. Il tuo nome entrerà’ a far parte della lista dei Bibliotecari.

Come fare per diventare un Bibliotecario?
Devi essere un membro registrato di Isvara Academy. Sulla pagina Info trovi le informazioni su come registrarti.
Se hai dubbi su come fare, contattaci. Saremo lieti di guidarti.


 

Il progetto Libri Vivi
Sono libri scritti da piu’ persone e che cambiano sempre, moltiplicandosi in edizioni sempre piu’ complete.
Durante la mia vita ho avuto il piacere di scrivere diversi libri. Quando in seguito, anche dopo anni, li rileggevo, non mi sentivo mai completamente soddisfatto. Pensavo che un’altra parola sarebbe stata megliore, che esprimere un concetto in un’atra maniera sarebbe stato piu’ efficace. Ma che si poteva fare? Oramai era scritto e stampato.
Anche per quanto riguarda gli scritti online, oramai la gente aveva letto l’articolo, non sarebbe tornata a rileggerlo perche’ non sapeva che lo avevo cambiato.

Oggi la tecnologia ci aiuta, oggi e’ possibile che un libro prenda vita, nasca, cresca, diventi aduto e poi cambi tutte le volte che e’ necessario. Vivo, proprio come una persona. Ho pensato cosi’ a un progetto chiamato “Libri Vivi”.

Scriviamo il libro insieme
Scrivere un libro nella pace della solitudine e’ sempre stato un dei piaceri piu’ grandi della mia vita. Quando parli hai frazioni di secondo per rispondere, quando scrivi hai tempo per pensarci e ripensarci.
Ma e’ anche bello farlo crescere insieme ad altri. Invece di aspettare che sia finito prima che altri possano leggerlo, si puo’ metterlo in rete e altri possono partecipare in tanti modi. Si possono fare domande, dare suggerimenti aiutare nelle ricerche perche’ questo libro cresca bello e completo.
Un libro scritto a piu’ mani, a piu’ intelligenze, a piu’ cuori.

Quando terminato non e’ finito
Una volta che e’ terminato, il libro non e’ finito. Un libro potebbe non finire mai ma continuare ad arricchirsi di nuove prospettive ed idee.
Prendiamo ad esempio il primo progetto filosofico in lingua inglese, il Vedanta Sutra. Sopponiamo che termini durante l’anno 2015. Negli anni che seguiranno sara’ sempre piu’ completo e ricco.

La versione precedente scompare?
Le edizioni precedenti non scompariranno mai, verranno solamente pubblicate le nuove edizioni, quelle degli anni seguenti. Cosi’ avremo il Vedanta Sutra edizione 2016, 2017 e cosi’.
Se uno vuole leggere le edizioni precedenti puo’ sempre farlo. Rimarra’ in formato digitale e anche in carta.

Anche in carta?
Anche se oggi ci sono dispositivi che rendono la lettura del digitale piu’ piacevole rispetto al passato, in realta’ la carta rimane piu’ piacevole alla lettura. Percio’ tutti i nostri libri sono stati e saranno pubblicati anche in carta.
Oggi non e’ piu’ come nel passato quando erano necessario investimenti spesso considerevoli di denaro per pubblicare un libro, cosa che rendeva improponibile l’idea di pubblicare una nuova edizione aggiornata ogni anno o due anni.

Come partecipare al Progetto “Libri Vivi”
Innanzitutto devi essere un membro registrato a Isvara Academy.
Poi scrivici facendo richiesta di partecipare al progetto, spiegando le ragioni che ti spingono a voler entrare a farne parte.
Ci sara’ una retta annuale molto esigua che ci aiuterà a mantenere l’Accademia.


 

I Dipartimenti di Ricerca
Chi vuole essere un membro piu’ attivo di Isvara Academy può assumersi un campo di ricerca.

Al ricercatore verra’ data la sua pagina personale e condurra’ ricerche, avra’ una sua sezione della Biblioteca, potra’ dare lezioni e cosi’ via.

Un dipartimento di studio puo’ essere un periodo storico, un personaggio, una materia, persino un luogo sul quale il ricercatore o il suo gruppo diventera’ l’autorita’ in materia.

Una volta registrato, contatta la direzione e parlaci dei tuoi interessi, di cosa ti piacerebbe occuparti.
Se hai buona volonta’ pero’ non sai di cosa esattamente potresti occuparti, possiamo suggerirti noi e guidarti. Nelle prossime settimane ti presenteremo una lista di dipartimenti di ricerca, così che potrai scegliere quello che ti ispira di più.


 

Per qualsiasi informazione addizionale, contattami. Sarò lieti di risponderti. 

Manonatha Dasa (ACBSP), Direttore

 

 

 

 

Sorry, the comment form is closed at this time.